COLPO ALLA CAMORRA A POZZUOLI, 43 ARRESTI NEL CLAN LONGOBARDI-BENEDUCE

Il blitz dei Carabinieri tra Pozzuoli e Giugliano in Campania è scattato all'alba per eseguire un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli su richiesta della direzione distrettuale antimafia partenopea a carico di 43 persone:
capi e affiliati del clan camorristico dei "Longobardi-Beneduce" ritenuti a vario titolo responsabili di associazione di tipo mafioso e di associazione finalizzata al traffico di droga, estorsioni, lesioni personali aggravate e detenzione e porto abusivo di armi aggravati da finalità mafiose.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.