lunedì 5 gennaio 2004

PER PROTESTARE CONTRO LA RIFORMA GELMINI LEZIONI IN PIAZZA NEL REG NO DEL CLAN DEI CASALESI, A CASAL DI PRINCIPE E CASTELVOLTURNO: L'HA DECISO LA SECONDA UNIVERSITA'

Lezioni all'aperto a Casal di Principe e a Castelvolturno, zone del Casertano considerate le roccaforti del famigerato clan dei Casalesi. L'ha deciso l'Assemblea della Seconda Università di Napoli come forma, inedita sinora, di protesta contro il Dl Gelmini.

RAVE PARTY ANNULLATO ALLA MOSTRA D'OLTREMARE DI FUORIGROTTA. L'ANN O SCORSO MORI' UN 23 ENNE PER UNA OVERDOSE DI UN MIX DI DROGHE

Un nuovo rave party il 31 ottobre nei locali della mostra d'Oltremare nel quartiere di Fuorigrotta. L'annuncio è sul sito Internet della struttura fieristica. Una festa da sballo che arriva esattamente un anno dopo la morte di Pasquale Russo, un ragazzo di 23 anni ucciso da un micidiale cocktail di droghe proprio al rave party. Una morte assurda che fece dire al sindaco Rosa Russo Iervolino: "Mai più rave party nella struttura del Comune". Ebbene, nessuna l'ha presa sul serio. La sindaca però non si è scoraggiata, ha alzato il telefono ed ha invitato caldamente il presidente della Mostra ad annullare la festa. Cercola ha obbedito, il rave party è stato annullato.

giovedì 1 gennaio 2004

AVVOCATI CHE PAGANO IL PARCHEGGIATORE ABUSIVO FUORI AL TRIBUNALE, IN 28 SONO STATI DENUNCIATI PER FAVOREGGIAMENTO

La denuncia è quella di favoreggiamento reale nella commissione di un reato. Quale reato? Il parcheggio abusivo in aree comunali. Gli indagati sono 28 avvocati, quelli che frequentano tutte le mattine il Tribunale di Napoli, al Centro direzionale. Gli avvocati, quelli che prima di andare in udienza lasciavano la loro auto ai guardamacchine abusivi, per una volta dovranno difendersi loro dall'accusa di aver agevolato soggetti che alla luce del sole, tutti i giorni, commettono reati all'esterno del Palazzo di Giustizia.

FIAMME AL REAL ALBERGO DEI POVERI APPENA RISTRUTTURATO. C'E' PERIC OLO DI CROLLI

Gravi danni ad alcuni locali al piano terra del Real Albergo dei Poveri di piazza Carlo III, solo recentemente ristrutturato ed in parte aperto al pubblico. Il monumentale edificio borbonico è da anni al centro di importanti restauri di natura statica e conservativa. L'incendio, forse di origine dolosa, è stato spento con immediatezza, ma le fiamme potrebbero aver causato danni alle strutture ed ai solai, alimentando dunque pericoli di crolli. Per fortuna non ci sono stati feriti o vittime. In quei locali, nella parte ancora da ristrutturare dell'Albergo, spesso trovano ricovero barboni ed extracomunitari in cerca di ricoveri dove dormire la notte.

ABORTI CLANDESTINI, LA CASSAZIONE DECIDE: 10 ANNI DI CARCERE PER I L GINECOLOGO ACHILLE DELLA RAGIONE

E' stato rigettato anche l'ultimo ricorso in Cassazione. Per Achille Della Ragione, ginecologo chiacchierato e recentemente arrestato e poi scarcerato nell'ambito di un'altra inchiesta su presunte interruzioni di gravidanza effettuate contro legge, diventa così definitiva la condanna a 10 anni di carcere. Viene dunque riconosciuto colpevole di aver praticato aborti clandestini e, in almeno due occasioni, per aver costretto una donna a interrompere la gravidanza.

Ultimissime

IL TESORO DEI CASALESI TROVATO DALL’ANTIMAFIA IN TRANSILVANIA

Sono due fratelli. Sono  originari di Aversa, bellissima città che conobbe i suoi fasti in epoca di dominazione normanna. Si chiamano Nìcola...