lunedì 2 dicembre 2013

GIORNALISTI, CANI DA GUARDIA DEL POTERE O CANI DA SALOTTO DEI POTENTI? L'ITALIA RACCONTATA ATTRAVERSO BANALITA' E LUOGHI COMUNI

Possiamo anche noi dire, come in America, che il giornalismo è il cane da guardia del potere? O siamo un po’ il cane da compagnia, da salotto o peggior ancora da riporto?.
Come raccontiamo il Sud, le città del Sud? Che cosa leggiamo sui giornali di questo pezzo d’Italia? Che cosa vediamo in tv, nei telegiornali, nei programmi di approfondimento, giornalistici e non, del Sud del nostro Paese? Quali sono i network informativi nazionali e internazionali che raccontano stabilmente quello che accade a sud di Roma? Perché un giornale o un telegiornale internazionale quando si occupano di vicende che riguardano il Sud usano sempre l’espressione generica di Southern Italy e mai fanno riferimento al luogo in cui quel fatto è accaduto?

Ultimissime

IL TESORO DEI CASALESI TROVATO DALL’ANTIMAFIA IN TRANSILVANIA

Sono due fratelli. Sono  originari di Aversa, bellissima città che conobbe i suoi fasti in epoca di dominazione normanna. Si chiamano Nìcola...