POMPEI, VERIFICHE DELLA DIA NEI CANTIERI DEGLI SCAVI PER EVITARE INFILTRAZIONI MAFIOSE NEGLI APPALTI

Pompei: ispezione Dia per verifica infiltrazioni nei cantieri restauro = (ASCA) - Napoli, 16 apr - Uomini della Dia di Napoli, della Polizia, dei Carabinieri e della Guardia di finanza, stanno effettuando un'ispezione presso il sito archeologico di Pompei, per verificare la regolarita' e l'assenza di infiltrazioni mafiosi nei lavori di restauro della 'Casa degli Amorini Dorati', della 'Fontana Grande' e della 'Casa della Fullonica'. Lo comunica una nota della Dia di napoli speigando che i cantieri in questione rientrano tutti nel 'Grande Progetto Pompei' finanziato dall'Ue con 105 milioni di euro e nel cui ambtio e' stato sottoscritto il 'Protocollo di legalita'' oltre che istituito dal ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri, un gruppo di lavoro specializzato nell'impedire infiltrazioni della criminalita' organizzata nell'esecuzione delle opere. Nel corso dell'ispezione saranno sottoposti a controllo tutti gli operai presenti nei cantieri e gli automezzi utilizzati dalle ditte: si procedera' alla verifica della legittimita' della loro presenza nell'area dei lavori. Saranno inoltre testati i sistemi di video-sorveglianza degli scavi e valutato l'eventuale potenziamento

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.