DEBITI P.A:CALDORO AI MICROFONI DI SKYTG24: IMPRESE E LAVORATORI UGUALI DA NORD A SUD

 ''Sono dalla parte delle imprese e dei lavoratori: non possiamo permettere che, per ragioni di divario storico, una parte del Paese non venga pagata''. Il Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, a Sky Tg 24, ribadisce la sua linea nei confronti del decreto per il pagamento dei debiti alla Pubblica amministrazione. Il testo, cosi' com'e' - dice Caldoro - non premia ''gli Enti per la loro buona capacita' di amministrare, per la loro virtuosita'''. Per Caldoro, invece, gli Enti locali ''vanno valutati su queste capacita'''. ''Perche' differenziare le imprese come se fossero diverse tra loro? I lavoratori e le aziende - dice - sono uguali in tutta Italia, quindi una misura equa deve permettere a tutti di pagare e di farlo subito''. ''Qui - conclude Caldoro - non stiamo pagando chi e' piu' meritevole e piu' virtuoso, ma chi e' piu' ricco di famiglia''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.