CONTRO LA ZTL A NAPOLI C'E' CHI CHIEDE AIUTO PERSINO AL PADRETERNO

Singolare protesta domani di un gruppo di commercianti napoletani: ''Ci raccoglieremo nella Chiesa di San Domenico Soriano in piazza Dante pregando affinche' l'Amministrazione possa emanare una delibera 'illuminata' e stabilire orari di apertura dei varchi compatibili con il commercio''. Ad annunciarla e' Giuseppe Graziani, presidente dell'associazione 'Amici di Piazza Dante' e del Consorzio 'Borgo Dante & Decumani'. L'appuntamento che i commercianti del centro antico si sono dati e' per la messa delle 10 con don Luigi. 'Non e' solo una provocazione - aggiunge Graziani - ma una vera e propria preghiera per una economia, quella dell'area antica della citta', oramai in ginocchio''. Gli orari richiesti dai commercianti prevedono l'apertura dei varchi Ztl delle corsie di via Duomo e piazza Dante prima delle 18 per favorire, dicono, la ripresa del commercio.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.