BIMBO DI TRE ANNI TRAVOLTO DA AUTO DAVANTI CASA, E' GRAVE SFUGGE A CONTROLLO GENITORI E ESCE DA CORTILE NEL SALERNITANO

Un bimbo di tre anni, sfuggito al controllo dei genitori, è uscito ieri sera dal cancello del cortile di casa ed e' stato travolto da un'automobile davanti all'abitazione ieri sera a Sarno, in provincia di Salerno. Il piccolo Cristian e' stato portato all'ospedale Villa Martiri di Sarno da dove - si e' saputo dallo stesso ospedale - e' stato successivamente trasferito al Santobono di Napoli. Le sue condizioni - si e' appreso da fonti sanitarie - sono molto gravi, per vari traumi al torace e una lesione a un polmone. Il bambino - secondo la ricostruzione riferita da fonti sanitarie - e' stato soccorso dallo stesso conducente dell'auto, un commerciante di 30 anni, e dai genitori, entrambi sotto choc.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.