QUADRO IPNOTICO DIVENTA PORTAFORTUNA PER I NAPOLETANI

E' uno dei quadri più famosi del Web, ma dal vivo pochi lo hanno visto davvero. "Michael's Gate", il controverso quadro del pittore Hypnos al quale vengono attribuite anche qualità paranormali, ha conquistato, grazie alle cartoline con la riproduzione dell'opera (e tracce di Dna dell'artista) anche il pubblico napoletano, che pare abbia eletto il dipinto a un nuovo tipo di portafortuna. E così all'artista romano - al secolo Gilberto Di Benedetto - sono giunte dal capoluogo partenopeo molte richieste di persone che vorrebbero vedere il quadro dal vivo. "Il caloroso popolo partenopeo - ci ha detto Hypnos - ha accolto la tela per l'energia che emana grazie alle sue tinte rosso fuoco, tinte che ricordano le fiamme del Vesuvio, l'anima profonda di Napoli. Il rosso è un colore speciale perchè è il più comunicativo di tutti, 'parla' agli uomini e 'spiega' l'umanità: esprime il corpo, rivela le emozioni, materializza la spiritualità". E chissà che la pressione degli ammiratori non porti davvero "Michael's Gate" a varcare quei cancelli, ideali e materiali, che ancora lo stanno tenendo lontano dal grande pubblico.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.