OMICIDIO IN PIZZERIA A CALVIZZANO, UOMO GIUSTIZIATO CON MOLTI COLPI AL VOLTO

Ha 40 anni circa ma non è stato possibile identificarlo perchè non ha documenti ed il volto è stato sfigurato dai colpi di pistola che l'hanno centrato in pieno viso. E' l'ultima vittima della mattanza di camorra a nord di Napoli. I sicari sono entrati in azione a Calvizzano, in via della Resistenza, all'altezza della pizzeria "da Salvatore" (nella foto il luogo dell'omicidio). Per la vittima designata non c'è stato scampo. Altro sangue, forse sempre la faida di Scampia, lo Stato sempre assente. Anzi, presente come becchino. Porterà via il cadavere, avvierà le indagini e poi si spera che il prossimo morto capiti più tardi possibile. Tanto da queste parti si sa, la questione non è se verrà commesso un' altro omicidio ma quando verrà eseguito.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.