CAMORRA:MUNICIPALITA' SCAMPIA A SAVIANO E SINDACO,VENITE QUI 'PER RISPONDERE CON I FATTI AL BUIO',MARTEDI' SCUOLE ILLUMINATE

''Scuole e finestre di tutte le case illuminate'': lo chiede il presidente dell'Ottava Municipalita' di Napoli, Angelo Pisani, che ha invitato martedi' 11 dicembre a Scampia anche il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e Roberto Saviano ''per rispondere con i fatti al buio delle emergenze''. A entrambi Pisani ha lanciato un messaggio: ''No a divisioni e polemiche inutili, combattiamo da qui uniti la camorra e aggiustiamo le scuole, le strade e gli impianti sportivi''. L'iniziativa nell'Istituto Montale di Scampia, nel cui cortile, mercoledi' scorso c'e' stato un agguato mortale di camorra. ''Il prossimo 11 dicembre tutte le scuole, oltre alle finestre delle case, saranno illuminate per uscire dal buio e svegliare la citta' sana - ha sottolineato Pisani - .Sempre martedi' alle ore 20 alla scuola Montale, la materna violata dalla camorra, terremo un incontro-riflessione con la cittadinanza attiva e onesta sulla questione dell'emergenza a Napoli Nord. Tutte le scuole resteranno illuminate per far risvegliare le coscienze di quanti assistono impotenti a questa tragedia che e' la camorra e il suo buio che non riguarda solo Scampia ma tutta Napoli''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.