INTERNAPOLI-FOGGIA: TEPPISTI ASSALTANO BUS CON TIFOSI PUGLIESI A BORDO, I CARABINIERI EVITANO IL PEGGIO

Un tempo si diceva "l'ospitalità è sacra". In  questi tempi e con certi delinquenti in giro, mi sa che non va più di moda l'ospitalità. Oggi i tifosi del Foggia (serie D) sono stati aggrediti al loro arrivo a Napoli. Il pullman che stava portando i supporter pugliesi allo stadio Collana, per la partita con la Puteolana Internapoli, è stato preso d'assalto da un gruppo di delinquenti, presunti sostenitori della squadra di casa, armati di mazze e pietre. Hanno scatenato la loro rabbia animalesca su povera gente inerme che era arrivata a Napoli per vedere una partita. Contusioni al volto per l'autista del bus. Il mezzo ha riportato la rottura dei vetri e un principio d'incendio. I carabinieri, in tenuta anti sommossa, hanno impedito che lo scontro degenerasse. La speranza è che per questi teppisti travestiti da tifosi arrivi la giusta punizione.

Commenti

Anonimo ha detto…
Sono i tifosi del foggia che distruggono le moto degli abitanti e incendiano un auto, altro che teppisti napoletani. C'e' un video che lo conferma.

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.