INFANZIA: CAMPANIA, RIDOTTO NUMERO COMPONENTI OSSERVATORIO REGIONALE

Ridotto il numero dei componenti dell'Osservatorio regionale sulla condizione dell'Infanzia e dell'adolescenza in Campania. Da 16 membri si passa a 13. "Al fine di renderne piu' efficace il funzionamento nonche' dare rinnovato impulso alle attivita'", la giunta regionale della Campania, si legge nella delibera, ha modificato la composizione dell'Osservatorio, dal quale sono esclusi i tre rappresentanti, rispettivamente del "Progetto Chance", dell'"Osservatorio regionale del Volontariato", della "Consulta regionale per l'immigrazione". Attualmente l'organismo, presieduto dall'assessore regionale alle Politiche sociali o suo delegato, risulta costituito da 2 componenti dell'assessorato all'Assistenza sociale della Regione Campania; 5 componenti delle amministrazioni provinciali (1 per ogni Provincia); un rappresentante dell'Anci; uno del Centro giustizia minorile; un componente della Direzione scolastica regionale; uno dell'Universita' di Napoli e uno in rappresentanza dell'Universita' di Salerno; un membro dell'Unicef.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.