URGANO SANDY, SINDACO BLOOMBERG ORDINATA EVACUAZIONE AREA COSTIERA NEW YORK

 Il sindaco di New York, Michael Bloomberg, ha ordinato l'evacuazione delle aree costiere della citta' in vista dell'arrivo dell'uragano Sandy. Lo riferiscono i media locali. La zona A che deve essere sgomberata comprende l'area di Rockaways, parti di Staten Island, City Island, il South Bronx, Battery Park City e il Lower East Side. In tutto vi abitano circa 375mila persone. Se non ripetterete l'ordine di lasciare le case "non solo metterete in pericolo la vostra vita, ma anche quella di chi dovra' venire a soccorrervi", ha detto i lsindaco in una ocnferenza stampa nella quale ha sottolineato che Sandy "e' una tempesta seria e pericolosa" Questa sera alle 19.00 verranno interrotti tutti i trasporti pubblici di New york, mentre le scuole domani saranno chiuse. I voli degli aeroporti sono stati in gran parte cancellati o dirottati altrove. Gia' daieri sera e' in vigore il divieto di lavoro nei cantieri edili. ponti e tunnell verranno chiusi a seconda della situazione. Il governatore dello Stato di New York Mario Cuomo ha attivato la Guardia nazionale e avvertito il personale degli ospedali che potrebbe rischiare di rimanere al lavoro per 48 o 72 ore.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.