PIRATI STRADA: UDINE; ANZIANO UCCIDE 19ENNE: NON MI SONO ACCORTO DI NULLA

- Sostiene di non essersi accorto di nulla il pensionato udinese Dario Paschini, denunciato per omicidio colposo e omissione di soccorso per aver procurato l'incidente in cui ieri sera ha perso la vita un giovane centauro di 19 anni, di rientro a casa dopo un turno di lavoro. Secondo quanto si e' appreso in ambienti investigativi, l'anziano si sarebbe giustificato in questo modo davanti agli agenti della polizia municipale, che lo hanno rintracciato nel primo pomeriggio nella sua abitazione. L'uomo avrebbe detto di aver sentito il botto, ma di non averlo ricondotto a un impatto con il suo mezzo. Riteneva di non essere coinvolto e per questo se ne sarebbe tornato a casa senza fermarsi a prestare soccorso.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.