HAMSIK SHOW, IL NAPOLI OPERAIO BATTE UN CHIEVO BATTAGLIERO E TORNA AL SECONDO POSTO DIETRO LA JUVE

E' un Napoli operaio quello che ha stretto i denti ed ha faticato tanto per tenere testa e poi battere un Chievo coriaceo per 90 minuti, che si è mostrato più pericoloso negli ultimi minuti, quando in 10 ha tentato di recuperare lo svantaggio di Hamsik, al solito il migliore in campo. Ottima la prestazione di Lorenzo Insigne, fuori da ogni schema Pandev. In finale si fa vedere a apprezzare anche Edu Vargas. Vittoria striminzita ma importante che consente alla squadra di Mazzarri di rimettersi dietro la Juve, al secondo posto.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.