GRECIA: PUBBLICATA LISTA EVASORI ECCELLENTI,ARRESTATO GIORNALISTA

 La polizia greca ha arrestato un giornalista colpevole di aver diffuso una lista di piu' di 2.000 nomi di presunti evasori fiscali greci che avevano conti correnti in Svizzera. L'originale della lista, chiamata "Lagarde list"
perche' trasmessa nel 2010 al governo greco dall'allora ministro delle finanze francese Christine Lagarde, e' ora sparito. Due anni fa, l'allora ministro Papacostantinou ne blocco' la pubblicazione, mentre Venizelos ex ministro dopo Papacostantinou e leader dei socialisti del Pasok, ne aveva ammesso l'esistenza ma sostenendo che era stato perso. Pare che ora il Governo abbia richiesto a Parigi di rinviarlo. Ieri, il colpo di scena: la lista e' stata pubblicata sabato su molte riviste ben note e il giudice ha ordinato l'arresto del direttore del magazine Hot Doc Costas Vaxevanis per aver violato le leggi sulla privacy. Arresto che si e' verificato oggi, in tarda mattinata. Questa l'accusa: "Ha pubblicato una lista di nomi senza permesso e ha violato la legge sulla privacy. Non c'e' prova che queste persone hanno violato la legge", ha detto un officiale della polizia. In un video e in alcuni messaggi su Internet, Vaxevanis ha difeso la sua decisione: "Non ho fatto altro che quello che ogni giornalista e' obbligato a fare. Ho rivelato la verita' che stavano nascondendo. Invece di arrestare gli evasori, cercano di arrestare la verita' e la liberta' di stampa". Per molto tempo, i responsabili greci hanno sostenuto che la "Lagarde List" era stata compilata secondo informazioni ottenute illegalmente e che non potevano quindi essere utilizzate per perseguire eventuali evasori. Le autorita' greche non hanno confermato se la lista sia effettivamente quella consegnata dalla Francia nel 2010. Nella lista, figurerebbero tre ex Ministri, molti funzionari pubblici, diversi uomini d'affari ellenici e giornalisti, nonche' un consigliere strettissimo di Samaras.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.