EBOLI, PRESI I PRESUNTI ASSASSINI DI MARIA RICCI, LA 50ENNE AGGREDITA A COLTELLATE ASSIEME AL MARITO SOTTO CASA

Mario De Pasquale e Tiziano Alacqua, 27 e 35 anni, sono i presunti autori dell' agguato avvenuto la scorsa notte ad Eboli, dove una donna, Maria Ricci 50 anni, è stata uccisa a coltellate, mentre il marito Giovanni Caifa, 54 anni, è rimasto gravemente ferito. I due erano stati fermati dai carabinieri subito dopo l'agguato. Devono rispondere dei reati di omicidio volontario e tentato omicidio.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.