TESS COSTA VESUVIO, SCIOPERO AD OLTRANZA CONTRO LA MESSA IN LIQUIDAZIONE DELLA SOCIETA'

In una nota congiunta le lavoratrici e i lavoratori di Tess Costa del Vesuvio S.p.A., alla luce della messa in liquidazione della societa' deliberata dall'assemblea dei soci nella seduta odierna, ''proclamano un'astensione dal lavoro a partire dalle ore 8.30 di domani 31 gennaio 2012 a oltranza fino alla convocazione di un tavolo specifico sulla ricollocazione dei 28 lavoratori da parte della Regione Campania''. ''Le lavoratrici e i lavoratori - si chiude la nota - si riuniranno in assemblea presso la sede del Centro Direzionale per decidere sulle azioni da intraprendere''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.