STORIA DI NICOLA BATTAGLIA, PUSHER ARRESTATO CHE HA RICORDATO DI ESSERE ATTORE DI GOMORRA

Quando ieri gli agenti del commissariato di Scampia lo hanno arrestato, mentre vendeva dosi di droga, ha tenuto a ricordare che lui ha recitato nel film Gomorra. Nicola Battaglia, di 20 anni, di Giugliano in Campania, catturato ieri dalla polizia in via Limitone d'Arzano, un territorio dove si sono consumati diversi delitti della cosiddetta faida di Scampia, sarebbe uno dei ragazzi che nel film tratto dal libro di Roberto Saviano si sottopongono alla prova di coraggio per essere ammessi nel clan. Malgrado la presenza di numerose vedette, gli agenti sono riusciti tenerlo sotto osservazione accertando che, in circa 10 minuti, era riuscito a vendere 10 dosi. Battaglia non e' il primo tra gli attori dilettanti che presero parte al film a finire in guai giudiziari. Altri tre componenti del cast sono stati infatti arrestati o indagati negli ultimi anni.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.