ARRESTATO AL CORSO VITTORIO EMANUELE MENTRE RUBAVA BENZINA DA UN CICLOMOTORE. SI E' GIUSTIFICATO DICENDO CHE ERA RIMASTO A SECCO

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Carmine Pisani, 32enne napoletano per il reato di furto aggravato e continuato.
I poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, poco dopo le 02.00 di questa mattina, transitando in Corso Vittorio Emanuele hanno notato l’uomo intento, tra due auto in sosta, a rubare benzina dal serbatoio di un ciclomotore in sosta travasandola in una tanica.
Gli agenti hanno accertato che l’uomo, giunto a bordo di un ciclomotore privo di targa, aveva svuotato i serbatoi di 4 ciclomotori parcheggiati lungo la strada, riempiendo la tanica di 25l in suo possesso riempiendola per 20litri.
L’uomo stato trovato in possesso di arnese atti allo scasso che sono stati sottoposti a sequestro unitamente alla tanica, al tubo in gomma utilizzato per il furto ed il ciclomotore privo di targa.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.