STRAGE DI NATALE A GENZANO DI LUCANIA, GLI UCCISI SONO ANTONIETTA DI PALMA E I FIGLI MARIA DONATA E MATTEO MENCHISE. IL FERITO E' LEONARDO MENCHISE

I tre morti sono Antonietta Di Palma, di circa 50 anni, che è stata uccisa davanti alla lavanderia che gestiva, e i suoi due figli: Maria Donata e Matteo Menchise, che hanno meno di 20 anni: sono stati raggiunti dalle fucilate ad alcune decine di metri di distanza dalla lavanderia, mentre stavano cercando di sfuggire all'assassino. Il ferito è Leonardo Menchise, ora pensionato, ricoverato in gravi condizioni in ospedale.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.