L'ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE REGINA ELENA IN VISITA ALLE SUORE DI CLAUSURA DI CASTELLAMMARE DI STABIA CON PACCHI DONI PER BAMBINI E ANZIANI

L'associazione internazionale Regina Elena Onlus ha promosso in occasione del Natale il dono di dolci, viveri, libri e giocatoli a famiglie disagiate, asili, nidi, scuole, case di riposo, case famiglia, strutture per handicappati, bambini ed anziani ricoverati. Oggi, il delegato, Rodolfo Armenio, ha fatto la consueta visita annuale d'auguri alle suore di clausura di Castellamare di Stabia, accolto da suor Raffaella superiore della comunita'. L'associazione, giunta al 26esimo anno di vita, e' un sodalizio presente in 56 Paesi, presieduto dal principe Sergio di Jugoslavia, nipote di Re Umberto II. Il suo scopo e' operare attraverso iniziative caritative, spirituali e culturali, sull'esempio di Elena del Montenegro, ultima regina a ricevere la 'Rosa d'oro della Cristianita'' (nel 1937 da Papa Pio XI) e definita 'regina della Carita''. La delegazione italiana e' presieduta da Ennio Reggiani.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.