IL CDA DI BAGNOLITFUTURA TOGLIE IL DISTURBO. DA GENNAIO ALTRE NOMINE DA FARE PER IL SINDACO DE MAGISTRIS

Il Consiglio di amministrazione della Bagnolifutura, come gia' annunciato dal presidente Riccardo Marone lo scorso primo novembre, ha oggi rimesso il proprio mandato. Nella riunione gia' fissata per il prossimo 3 gennaio, il cda convochera' l'assemblea dei soci per la nomina del nuovo Consiglio. ''Nell'ambito del completamento del riassetto delle societa' partecipate, apprezzo le dimissioni presentate dal cda di Bagnolifutura spa. con cui, in questi mesi, il Comune di Napoli ha lavorato in modo proficuo riscontrando lealta' istituzionale'', commenta in una nota il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.