GUERRA DELLA DROGA IN MESSICO, SCOPERTI 13 CADAVERI IN UN CAMION ABBANDONATO NELLO STATO DI TAMAULIPAS

Le truppe messicane hanno scoperto tredici cadaveri in un camion abbandonato nello stato di Tamaulipas, nel nordest del Paese. Lo riporta il sito internet della Bbc. L'area è stata teatro di violenze tra i cartelli del Golfo e dei Los Zetas: nel camion, hanno reso noto fonti della magistratura, sono stati rinvenuti messaggi inequivocabili che fanno riferimento a questa rivalità. I killer sarebbero legati a un analogo omicidio scoperto venerdì scorso nel vicino stato di Veracruz. Oltre 40mila persone sono state uccise nelle violenze collegate alla droga in Messico da dicembre 2006. Da allora, il governo del presidente Felipe Calderon ha dispiegato l'esercito per combattere le bande.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.