ACQUA A SBAFO E SENZA PAGARE UN EURO, COSI' A VOLLA TRUFFAVANO L'ACQUEDOTTO. RAFFICA DI DENUNCE

Avevano collegato i loro impianti idrici alla condotta della societa' che gestisce il servizio. Per questo motivo a Volla (Napoli) i carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato liberta' per furto aggravato continuato 16 persone. Secondo quando ricostruito dai militari dell'Arma, i sedici nuclei familiari residenti nelle abitazioni di proprieta' dell'Iacp in via De Carolis avevano provveduto ad allacciare abusivamente i tubi dell'acqua delle loro abitazioni alla condotta idrica principale della Gori, la societa' che gestisce il servizio a Volla e in diversi altri comuni della provincia di Napoli.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.