FIUMI DI DROGA SULL'ASSE NAPOLI -RIMINI, IN CELLA OTTO COMPONENTI DEL CLAN GRIMALDI

Otto presunti appartenenti al clan Grimaldi attivo a Napoli sono stati arrestati dai carabinieri in base ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dai giudici del tribunale di Riesame che li accusa di associazione mafiosa, associazione per delinquere finalizzata al traffico della droga e detenzione illegale di armi. L'indagine dei carabinieri e' stata coordinata dai pm della direzione distrettuale antimafia. Secondo quanto si e' appreso il traffico di droga viaggiava lungo la linea Napoli-Rimini, nei locali della localita' turistica si spacciava ai turisti in visita nella citta' romagnola.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.