ARMI NASCOSTE TRA I GIOCHI DEI BAMBINI, TRE ARRESTI A NAPOLI

I Carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, con la collaborazione dei colleghi della sezione operativa del comando antifalsificazione monetaria di Roma, hanno arrestato due uomini e una donna per detenzione illegali di armi e munizioni. Si tratta di S.A. 29enne, S.D. 18enne e M.G. 24enne. Nella casa della donna i Carabinieri hanno ritrovato, nella camera dei bambini in una cesta per giocattoli, una pistola calibro 7.65 con caricatore inserito, 7 colpi dello stesso calibro e gia' predisposta per l'aggiunta del silenziatore.
L'arma e' stata sequestrata ed inviata per accertamenti balistici al raggruppamento Carabinieri in investigazioni scentifiche. I tre malviventi, invece, sono stati arrestati e condotti nelle case circondariali di Poggioreale e di Pozzuoli.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.