VOLO NAPOLI-BERGAMO DELLA GUARDIA DI FINANZA PER SALVARE MATIAS, BIMBO PERUVIANO DI 11 ANNI QUASI AMMAZZATO DA UNA MOTO PIRATA AI COLLI AMINEI

Questo bambino sulla lettiga è Matias, ha 11 anni, è nato a Lima, in Perù, ed è vivo per miracolo. Investito da una moto pirata a Napoli dopo una serata spensierata con amici a giocare a calcetto, la sua vita è stata per giorni appesa ad un filo. Fu soccorso da passanti, portato all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli e sottoposto a quattro delicati interventi neurochirurgici che l’hanno riportato in vita. Matias ora è cossciente, riesce a rispondere con molta fatica semplici domande ma potrà lentamente tornare ad essere un bambino normale…anche grazie alla guardia di finanza di Napoli che ieri per aiutare la famiglia di Matias ha fatto levare in volo da Pratica di Mare questo Atr42 che lo ha preso a bordo a Capodichino e l’ha portato all’aeroporto Orio Al Serio di Bergamo dove c’erano un’ambulanza ad attenderlo che l’ha trasferito al centro di neuro riabilitazione dell’infazione di Bosisio Parini di Lecco… una delle strutture più importanti d’Italia che in pochi mesi restituirà a Matias e ai suoi genitori la gioia di vivere dopo mesi di dolori e tribolazioni.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.