COPPIA DI TRENTENNI DENUNCIATI DAI CARABINIERI. AVEVANO A CASA 340MILA EURO IN CONTANTI, ROLEX E ALTRI OGGETTI D'ORO.NON HANNO SAPUTO SPIEGARE ORIGINE

A Chiaiano, i carabinieri della stazione di Marianella hanno denunciato in stato di liberta’ due coniugi di 36 e 32 anni di via Emilio Scaglione già noti alle forze dell'ordine per reati in materia di droga. Nel corso di un servizio di controllo del territorio i militari dell’arma hanno notato l’uomo che appena uscito dalla sua abitazione si è dato alla fuga senza apparente motivo vedendo i carabinieri. Il 36enne è stato subito inseguito, raggiunto e bloccato a poca distanza ed i militari dell’arma, insospettiti dal suo atteggiamento, lo hanno sottoposto a perquisizioni personale e domiciliare. Nella sua abitazione, in una cassapanca di legno, i carabinieri hanno rinvenuto la somma di ben 340.000 euro in denaro contante che è stata sequestrata poiché ritenuta provento di illecita attività nonché un bilancino di precisione, 6 orologi rolex, un orologio cartier e vari oggetti preziosi (sugli orologi e gli oggetti preziosi sono stati avviati accertamenti per verificare se siano oggetto di reato). Al riguardo del possesso di una cosi’ ingente somma di denaro e dei preziosi la coppia non ha finora saputo o potuto dare spiegazioni.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.