COMMEMORAZIONE DELL’AGENTE DELLA POLIZIA DI STATO RAFFAELE IOZZINO, MEDAGLIA D'ORO AL VALORE CIVILE

Il Comune di Casola (NA), paese natale dell’Agente della Polizia di Stato Raffaele IOZZINO, barbaramente trucidato in Via Fani a Roma, il 16 marzo 1978, in servizio di scorta all’On. Aldo Moro, rapito in detta circostanza, così come ogni anno, domani 16 marzo, ha organizzato una giornata, in memoria del proprio concittadino.
All’evento commemorativo, oltre al Questore di Napoli, dott. Santi Giuffrè, interverrà il Procuratore Capo della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata, dott. Diego MARMO ed esponenti politici locali.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.