CATTURATO DAI CARABINIERI LUIGI GUIDA, LATITANTE DALL'OTTOBRE DEL 2009

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli questa mattina hanno tratto in arresto il 29enne Luigi Guida, napoletano, già noto alle ffoo. Guida era latitante dal 09.10.2009 per essere evaso dagli arresti domiciliari, pena alla quale era sottoposto e che stava espiando ad Asti per rapina, spaccio di stupefacenti e vendita di armi (reati commessi a Genova nel 2007). I militari dell’Arma, alle 07.30 circa di questa mattina, hanno sorpreso il 29enne che si stava nascondendo a Napoli in un’abitazione in via Cardinale Filomarino (zona Perrone/Secondigliano).
Il ragazzo è colpito da due misure restrittive: - un ordine di custodia cautelare in carcere per evasione emesso il 21.10.2009 dalla Corte di Appello di Genova per il quale deve espiare la pena residua di 10 anni e 8 mesi di reclusione; - un ordine di carcerazione per furto aggravato emesso il 10.12.2009 dalla Procura della Repubblica di Genova per il quale deve espiare 2 anni e 2 mesi di reclusione. Nella circostanza è stato denunciato in stato di libertà per favoreggiamento personale G.V., 50enne, napoletano, incensurato, proprietario dell’abitazione ove si nascondeva il Guida. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di poggioreale.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.