ARRESTATO 14ENNE DI PONTICELLI, HA ACCOLTELLATO UN 28ENNE CHE DA TEMPO MOLESTAVA LA SORELLA CON CUI INTRATTENEVA UNA RELAZIONE SENTIMENTALE

Su via al Chiaro di Luna, nel quartiere Ponticelli, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Poggioreale hanno identificato, individuato e tratto in arresto per tentato omicidio un 14enne incensurato del luogo ritenuto responsabile di tentato omicidio. Alle 13.30 circa di ieri, nei pressi della sua abitazione, il minorenne aveva tentato di uccidere a coltellate un 28enne di via Villa San Giovanni che ormai da tempo molestava la sorella 17enne del minore, con la quale aveva avuto una relazione sentimentale, con continue telefonate e appostamenti sotto casa. Alla sua vista, ieri, il minore si è avventato contro il molestatore colpendolo ripetutamente con una arma da punta e taglio cercando di ucciderlo. Trasportato all’ospedale “Loreto Mare” di Napoli, l’uomo è stato sottoposto ad intervento chirurgico d’urgenza per “ferite multiple da punta e taglio al torace ed allo stomaco” venendo ricoverato in prognosi riservata (non versa in pericolo di vita). I carabinieri stanno vagliando anche la posizione del ferito atteso che a prima vista il suo comportamento appare compatibile con il reato di stalking. Il fermato è stato accompagnato all’istituto penale per i minori di viale Colli Aminei.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.