ABUSI EDILIZI SULL'ISOLA DI CAPRI, I CARABINIERI DENUNCIANO 20 PERSONE TRA PROPRIETARI, IMPRENDITORI E MAESTRANZE

Venti persone sono state denunciate ad Anacapri per reati relativi ad abusi edilizi. I carabinieri di Anacapri, coordinati dal comandante della stazione Cristoforo Perilli, hanno concluso stamani una operazione sul territorio che ha fatto scattare le denunce nei confronti di proprietari di immobili, tecnici, direttori dei lavori e di cinque titolari di imprese edili isolane. Le opere abusive sono state poste sotto sequestro dai militari, ed una corposa documentazione sul fenomeno dell'abusivismo ad Anacapri e' stata inviata alla Procura della Repubblica di Napoli, che da alcuni mesi ha avviato un'inchiesta che investe l'intero territorio isolano, e che viene coordinata dal Procuratore aggiunto Aldo de Chiara.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.