TENTA DI ESTORCERE DENARO ALLA MADRE E LA PICCHIA: ARRESTATO 40ENNE DI NOLA

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di P.S. Nola, hanno arrestato Michele Liberti, 40enne di Nola, per il reato di estorsione. I fatti si sono svolti in Via San Paolo Belsito, presso il domicilio del Liberti. Il quarantenne, aveva più volte chiesto denaro alla madre convivente e dopo il suo fermo rifiuto aveva iniziato a percuoterla arrecandole numerose lesioni.
Il denaro doveva servirgli ad acquistare della sostanza stupefacente e come già fatto in passato era passato alle maniere forti per convincere la propria madre.
L’arrivo dei poliziotti ha evitato il peggio per l’anziana signora che aveva già visto arrestare il figlio per la medesima ragione lo scorso dicembre.
Michele Liberti è stato pertanto arrestato ed immediatamente condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.