RICICLAGGIO, DE GREGORIO (INM): E' UN'ACCUSA CHE IL TIRBUNALE DI NAPOLI HA CASSATO NEI MIEI CONFRONTI

"L'accusa di riciclaggio nei miei confronti non esiste. I giudici del Riesame di Napoli lo hanno sancito definitivamente: la richiesta dei pm e' insussistente di gravi indizi". Lo dice, in una nota, il senatore Sergio De Gregorio, presidente della delegazione italiana presso l'assemblea parlamentare della Nato e leader del movimento politico "Italiani nel mondo", che cita "l'ordinanza del Tribunale del Riesame di Napoli che conferma le conclusioni del gip che non aveva accolto le richieste della Procura partenopea" per cui " a giudizio del collegio vi e' insussistenza di un grave quadro indiziario in ordine alle ipotesi azionate dall'accusa". "Pur non avendo ricevuto in questi anni grande solidarieta'- commenta De Gregorio- per la seconda volta vedo trionfare la verita' e la giustizia. Tanto mi basta: ogni crociata contro i magistrati non tiene conto che ad ogni atto istruttorio segue la verifica di un giudice di merito che fa prevalere la propria terzieta' sul clamore mediatico delle prime suggestioni".
"Per questo continuo ad essere fiducioso nella giustizia anche se in questi anni e' stata durissima" conclude De Gregorio.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.