POZZUOLI, OPERAIO LICENZIATO SALE SUL TETTO E MINACCIA DI BUTTARSI GIU'

Licenziato, è salito sul tetto della fabbrica e minaccia di gettarsi giu'. Un operaio napoletano, dipendente della ditta Cab, azienda di ristorazione con sede a Pozzuoli (Napoli), in via Campana, da diverse ore si trova sul tetto del capannone per protesta contro il suo licenziamento.
L'uomo, che non ha accettato il sussidio di mobilita' offerto dall'azienda a lui e altri 7 operai nella sua stessa condizione, chiede di essere reintegrato nuovamente. Un collega e un sindacalista lo hanno raggiunto sul tetto e stanno cercando di dissuaderlo. Sul posto sono presenti vigili del fuoco e polizia.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.