PAGANI, ANZIANO 75ENNE UCCIDE A FUCILATE NUORA E NIPOTE. NON CHIUDEVANO IL CANCELLO D'INGRESSO

Che cosa abbia trasformato Giuseppe, 75 anni, tranquillo pensionato di pagani, in provincia di Salerno, in un folle assassino che ha trucidato senza pietà Rosaria, la nuora 50enne, e Maria, la nipote 25enne, non sa spiegarlo nemmeno lui.
Vivevano nella stessa casa, condividevano lo stesso cortile e c’era ruggine tra loro per banali controversie di condominio, ma nulla che giustificasse la follia omicida del vecchio…
Che dopo aver ucciso, fucile ancora in pugno è scappato nelle campagne vicine, ma è stato disaermato e fermato dai carabinieri accorsi subito..
Una tragedia familiare assurda, che lascia attoniti i familiari delle vittime e del carnefice e ammutoliti i vicini di casa davanti a tanto sangue versato…

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.