VIOLENZE SUI MANIFESTANTI NO GLOBAL DI NAPOLI, CONDANNATI DUE VICEQUESTORI E OTTO POLIZIOTTI. ASSOLTO UN ISPETTORE PER NON AVER COMMESSO IL FATTO

Raffica di condanne nei confronti dei poliziotti napoletani imputati dei reati di sequestro di persona, falso e violenze nei confronti di manifestanti no global in occasione della protesta contro “il Global Forum", un vertrice internazionale, svoltosi a Napoli il 17 marzo del 2001.
Le violenze sui manifestanti, che hanno visto condannare i due funzionari che comandavano l’ordine pubblico in piazza nel giorno degli scontri, Carlo Solimena e Fabio Ciccimara, si svolsero non solo in piazza ma anche in questa Caserma, la Raniero, dove buona parte dei ragazzi no global furono portati dopo essere stati fermati per strada a seguito delle dure contestazioni di piazza. Diversi altri capi di imputazioni meno gravi, tra cui la violenza privata e l’abuso di ufficio, erano già stati dichiarati prescritti. Tutti gli imputati riconosciuti responsabili sono stati condannati al risarcimento danni nei confronti delle vittime dei presunti abusi, da liquidarsi in sede civile, nonchè al pagamento delle spese processuali.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.