SPACCIO DI DROGA, IN GALERA NONNA E NIPOTINI NEL RIONE TRAIANO DI NAPOLI

Tre generazioni, dalla nonna ai nipoti: tutte dedite allo spaccio di droga. Accade a Napoli, nel rione Traiano, dove i carabinieri hanno arrestato quattro persone e denunciato una minorenne.
A finire in manette Antonietta D'Alterio, 76 anni; la figlia Rosa Pisa, 47 anni, già nota alle forze dell'ordine e sottoposta agli arresti domiciliari; Valentina e Carlo Tranchese, 20 e 19 anni, figli di Rosa Pisa. Denunciata in stato di libertà per il medesimo reato una 16enne, anche lei figlia della Pisa, tutti residenti in via Tertulliano. Nel corso dell'attività investigativa i militari hanno accertato che le donne nelle loro abitazioni, tutte adiacenti, avevano messo in atto una vera e propria 'piazza di spaccio'. Nel corso di perquisizione i carabinieri hanno trovato e sequestrato 10 grammi di cocaina in dosi, 50 grammi di sostanza da taglio, un bilancino elettronico di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente nonchè 500 euro in denaro.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.