domenica 31 gennaio 2010

RAGGI LASER CONTRO I CALCIATORI, LA STUPIDITA' DI CERTI TIFOSI DEGLI STADI ITALIANI NELLE PAROLE DI PAOLO CANNAVARO AI MICROFONI DI SKY

Anche in occasione della partita contro il Genoa i giocatori avversari del Napoli sono stati "colpiti" dai raggi dei laser, al punto da costringere l'arbitro Morganti a far fare l'annuncio dallo speaker. Ma sarebbe stato giusto fermare la partita? "E' una bella domanda - risponde dai microfoni di Sky il difensore partenopeo Paolo Cannavaro -. Il problema è in tutti gli stadi e diventerebbe veramente difficile". Secondo Cannavaro jr., "ci vorrebbe un po' di intelligenza, al di là del San Paolo, anche in tutti gli stadi, perche non capita solo qui".

Nessun commento: