E' DE LUCA, IL SINDACO DI SALERNO, IL CANDIDATO PRESIDENTE ALLE REGIONE PER PD, VERDI E API DI RUTELLI

Niente primarie in Campania. Una buona fetta del centrosinistra alle Regionali ha scelto di candidare il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca. Sul suo nome, convergono, al momento, il partito democratico, i Verdi e Alleanza per l’Italia di Francesco Rutelli, partiti che prendono atto dell'assenza di altre candidature e affidano dunque a De Luca il compito di rappresentare la coalizione come Candidato Presidente.
La presentazione ufficiale è stata immediata, in un albergo del lungomare di Napoli… Con De Luca che già parla di programmi…
Ma da sinistra e Italia dei Valori è subito arrivata la fumata nera. Si va dal giudizio politico tagliente di Antonio Di Pietro che spiega che il suo partito avrebbe voluto un candidato che rappresentasse una discontinuità rispetto al passato, e cioè al governatore in carica Antonio Bassolino, al duro attacco di Rifondazione comunista che con Paolo Ferrero bolla il candidato de luca come “improponibile”.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.