martedì 13 ottobre 2009

SEQUESTRATE NEL PORTO DI NAPOLI MIGLIA DI DIVISE E TUTE MIMETICHE DA COMBATTIMENTO DELL'ESERCITO ITALIANO


Continua l’impegno congiunto dei finanzieri del comando provinciale e dei funzionari dell’ufficio delle dogane di napoli 1 per contrastare i traffici illeciti di prodotti provenienti da altri paesi che immessi sul mercato generano turbative, concorrenza sleale e danni al bilancio nazionale e comunitario. In tale contesto si sono sviluppate le indagini che hanno portato ad individuare 3 containers provenienti dall’estremo oriente, al cui interno sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 8.500 articoli contraffatti tra cui scarpe, giocattoli e anche tute mimetiche identiche alle uniformi da servizio e combattimento in dotazione all’esercito italiano. sulle giubbe delle mimetiche sono state illecitamente riprodotte le stellette, segno distintivo delle forze armate, e lo scudetto tricolore in violazione delle leggi in materia di pubblica sicurezza. La merce sequestrata, che immessa sul mercato avrebbe fruttato un illecito guadagno di circa € 150.000, era destinata a società operanti in campania. Denunciati all’autorità giudiziaria 3 responsabili.

Nessun commento: