lunedì 12 ottobre 2009

AD AQUILONIA, IN IRPINIA, INFERMIERE PRENDE IL POSTO DELLA FIDANZATA MEDICO E PRESCRIVE CURE AI PAZIENTI, DENUNCIATO DAI CARABINIERI

Si era allontanata dalla sede della guardia medica e, al suo posto, aveva lasciato il fidanzato, un infermiere che ha prescritto farmaci e anche dato tranquillizzanti assicurazioni sullo stato di salute dei pazienti. E' accaduto ad Aquilonia, in provincia di Avellino, dove i carabinieri, nel corso di normali controlli sull'assenteismo nelle strutture pubbliche, hanno scoperto l'infermiere mentre visitava una anziana paziente. Ai militari si è presentato come medico ma quando gli sono stai chiesti i documenti, l'uomo ha confessato di avere soltanto la qualifica di infermiere che stava sostituendo il medico di turno, la sua fidanzata, che aveva lasciato il posto di lavoro dovendo sbrigare alcune faccende in provincia di Napoli. Grazie alle testimonianze raccolte dai carabinieri, è venuto fuori che l'infermiere aveva rilasciato agli ignari pazienti due prescrizioni mediche per farmaci da assumere. In particolare, a due persone visitate, avrebbe anche raccomandato di "non abusare di questo farmaco perchè ti potrebbe far male". A conclusione degli accertamenti il medico e l'infermiere sono stati segnalati alla procura di Sant'Angelo dei Lombardi (Avellino).

Nessun commento: