lunedì 30 marzo 2009

IL 2 APRILE SERRATA DELLE FARMACIE A NAPOLI. TROPPI DEBITI E LA REGIONE NON PAGA. DISAGI PER ANZIANI E DEGENTI

Giovedì prossimo è confermata la serrata delle farmacie partenopee insistenti sul territorio delle ex Asl Napoli 1 e Napoli 5. Federfarma Napoli, in una nota, sottoliena che "nel prendere atto che gli impegni assunti in precedenza dai direttori generali aziende sanitarie, che portarono alla sospensione della serrata prevista per il 19 marzo, sono stati disattesi, e che da parte dei Commissari più volte contattati nessun concreto segnale è ancora pervenuto, si conferma la protesta". Il 2 aprile il servizio minimo essenziale sara' garantito dalle farmacie di turno comandato che, secondo il calendario redatto dall'Ordine dei Farmacisti, garantiranno la continuità del servizio diurno di assistenza farmaceutica. L'elenco delle farmacie che garantiranno il servizio è già stato inoltrato alle istituzioni competenti, tra cui il Prefetto di Napoli.

Nessun commento: