lunedì 30 marzo 2009

FALSI GADGET DI LAURA PAUSINI VENDUTI A CASERTA DURANTE IL CONCERTO DELLA STAR, TRE DENUNCE




Tre persone sono state denunciate dalla Guardia di Finanza perchè sorpresi a vendere gadget con il marchio contraffatto "Laura Pausini", contravvenendo alle norme che tutelano il diritto d'autore. Nel complesso i finanzieri del Comando provinciale di Caserta nelle serate in cui si sono tenuti i concerti di Laura Pausini, nei dintorni del Palamaggiò di Castelmorrone hanno sequestrato oltre 1.500 pezzi, tra sciarpe, magliette, cappellini e cuscini. Ora è allarme anche per il concerto di luglio della star.

Nessun commento: