venerdì 30 gennaio 2009

AMEDEO LABOCCETTA, DEPUTATO PDL: DAL 2 FEBBRAIO MONTCITORIO DISCUTE UNA MOZIONE PER LO SCIOGLIMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DI NAPOLI

"Da lunedì 2 febbraio l'aula di Montecitorio potrà finalmente iniziare la discussione sulla mozione da me presentata e sottoscritta da 30 deputati, concernente le iniziative per la rimozione del sindaco Iervolino e per lo scioglimento del consiglio comunale di Napoli". Lo dichiara Amedeo Laboccetta, deputato Pdl e componente della commissione Antimafia. "Mi auguro che Veltroni e Di Pietro non vorranno sottrarsi al confronto e spero che in aula faranno conoscere al Parlamento il loro giudizio rispetto alla conduzione amministrativa e politica della signora Iervolino. Per quanto mi riguarda la stagione politica della Iervolino è terminata da tempo. Ed è per questo che dobbiamo far cessare l'accanimento terapeutico che sta massacrando una cittadinanza che da tempo vuol girare pagina e quindi rinnovare la sua classe dirigente. Penso - conclude Laboccetta - che sia interesse di tutti sciogliere il consiglio comunale di Napoli entro febbraio e votare a giugno".

Nessun commento: