martedì 28 ottobre 2008

UN POLIZIOTTO DEI FALCHI DI NAPOLI TRA I RAPINATORI ARRESTATI PER RAPINA MILIONARIA ALLA MONDIALPOL. NESSUNA TRACCIA DEL BOTTINO DI 30 MILIONI DI EURO

C'è anche Giovanni Franzese, 48 anni, poliziotto di Campobasso ed ispettore della squadra speciale falchi contro gli scippi, tra le tre persone arrestate dai carabinieri di Biella per la rapina da 30 milioni di euro messa a segno il 31 agosto scorso con un assalto alla sede della Mondialpol (All System) di Vigliano Biellese. Il poliziotto, ora sospeso dal servizio, grazie alla divisa ha potuto muoversi indisturbato insieme al basista per mettere a punto il piano. I due pregiudicati finiti in manette sono invece Arcangelo Simeoni, 51 anni, e Paolo Capodanno, 39 anni. Gli inquirenti sarebbero ancora sulle tracce di due o tre elementi sicuramente non di spicco nell'ambito del colpo milionario. Son in tutto 9 le persone finite in manette per quello che è stato definito il colpo del secolo. Del bottino però ancora nessuna traccia tranne una mazzetta di banconote e un revolver detenuto illegalmente.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

scrivete solo cose fasulle una bella querela nn ve la toglie nessuno prima di scrivere il falso informatevi bene sulle persone e imparate di dire la verità grazie

Anonimo ha detto...

chi scrive queste cose e solo un emerito cretino nessuno vi da il diritto di scrivere certe cose cose false meritate davvero solo una querela fatta bene perche la persona di cui scrivete e una bravissima persona conosciuta amata e voluta bene da tutti siete solo dei poveri stupidi che vi aggrappate agli specchi ma un giorno che verra a galla la verita tutti pagherete per il fango che cospargete sulle brave persone come questo poliziotto di cui parlate cosi tanto

Anonimo ha detto...

Che bravo poliziotto Franzese.