giovedì 30 ottobre 2008

MANIFESTAZIONI ANTI-GELMINI, MARONI: CHI OCCUPA ABUSIVAMENTE LA SCUOLA SARA' DENUNCIATO. IN PIAZZA? AL MASSIMO IN 100MILA

"Chi occupa abusivamente, impedendo ad altri di studiare, sarà denunciato". Lo dice a Caserta il ministro dell'Interno Roberto Maroni incontrando i giornalisti al termine del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza cui ha presenziato e rispondendo a una domanda specifica. "Finora - puntualizza - il fenomeno si e' limitato a manifestazioni fisiologiche di dissenso e la continuita' didattica e' stata garantita". Sulla manifestazione nazionale di Roma contro la legge Gelmini il ministro sottolinea: "Ho letto che a Roma c'è stato un milione di persone in piazza. Purtroppo c'è il vizio di moltiplicare per 10 le cifre reali. Ma anche 100mila mi sembrano tante". Riferendosi a quelle di questi giorni contro la riforma Gelmini, Maroni osserva che "abbiamo monitorato e gestito in modo impeccabile le manifestazioni".

Nessun commento: