giovedì 25 settembre 2008

NAPOLI, INFERMERIA PIENA. ANCORA FERMI BOGLIACINO E LAVEZZI. SI FA MALE ANCHE IEZZO

Si allunga la lista degli infortunati in casa Napoli. Dopo Bogliacino e Lavezzi, ieri è toccato al portiere Gennaro Iezzo che in uno scontro di gioco con Carrozzieri, ha riportato la frattura scomposta del setto nasale. Iezzo dovrà stare fermo per almeno sette giorni. Al suo posto, a Bologna, in pole position c'è Matteo Gianello mentre per la partita di Coppa Uefa dovrebbe toccare all'argentino Navarro. Intanto la squadra già stamani è tornata in campo nel centro tecnico di Castel Volturno. Gli azzurri, che saranno impegnati domenica a Bologna in campionato e giovedì prossimo a Lisbona per il ritorno di coppa Uefa contro il Benfica hanno effettuato il solito lavoro post partita: allenamento di scarico per chi ha giocato mentre seduta più intensa per quelli che non sono scesi in campo. Buone notizie arrivano da Lavezzi e Bogliacino. Il primo ha svolto lavoro differenziato con esercizi specifici dopo la distrazione di primo grado al ginocchio destro mentre il secondo ha fatto corsa leggera. L'uruguaiano sta gradualmente recuperando dalla frattura al piede riportata due mesi fa.

Nessun commento: