venerdì 26 settembre 2008

MAXI-RAPINA DEL SECOLO A BIELLA, ARRESTATI DUE PRESUNTI UOMINI D'ORO. UNO E' DI NAPOLI, L'ALTRO DI VIETRI SUL MARE

La Polizia di Biella, con il supporto del Servizio centrale operativo del dipartimento della polizia e delle Squadre Mobili di Torino e Napoli, hanno eseguito due arresti, a Napoli e a Vietri sul Mare (Salerno). Agli arrestati è contestata la partecipazione alla rapina, perpetrata la mattina di domenica 31 agosto scorso nel Comune di Vigliano Biellese, da malavitosi travisati, due dei quali con uniformi dei carabinieri, che aveva fruttato un bottino di circa 30 milioni di euro (è la "rapina del secolo", in ambito europeo), nonchè il sequestro delle guardie giurate e delle impiegate, presenti in Istituto al momento della rapina, il furto di autovetture, di un furgone, delle stesse armi delle guardie ed altro. Viva soddisfazione è stata espressa agli investigatori dal direttore del Servizio Centrale Operativo, Caldarozzi, e dal questore di Biella, Poma reputando che questo primo successo possa preludere all'individuazione e cattura dell'intera banda.

Nessun commento: